Sei un lavoratore dipendente o un pensionato? Progetto Prestito offre un finanziamento specifico per te.

La cessione del quinto è una forma di finanziamento concesso ai lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, statali, pubblici e privati, e pensionati . Il prestito nel contesto normativo viene, tra le altre, disciplinato in particolar modo dal D.P.R. 180/1950, legge speciale sulla cedibilità delle retribuzioni, delle pensioni e sul concorso di vincoli sugli stipendi, salari e pensioni.”.Questa forma di prestito prende il nome dalla tipologia di contratto che prevede la concessione di un finanziamento a fronte di un rimborso mediante cessione di quota dello stipendio o pensione, la rata rimane fissa per tutta la durata del finanziamento e trattenuta direttamente dal datore di lavoro o ente previdenziale, la rata può essere individuata nel quinto massimo dell’ammontare complessivo dello stipendio. Il piano di restituzione del prestito, in base alle esigenze di chi lo richiede, può arrivare ad un massimo di dieci anni. La cessione del quinto è un finanziamento con molti vantaggi, tra questi , come anzi detto. è comodo nel rimborso, consente di dilazionare il rimborso per un periodo fino a 10 anni. . Inoltre, il tasso è fisso, impegno e firma singola, non richiede il coinvolgimento di familiari o conviventi, nessun vincolo di destinazione salvo le esigenze della 231/01 e la concessione è valutabile anche in presenza di pregressi disguidi finanziari. La legge richiede che i prestiti siano affiancati da polizze assicurativa a copertura dei rischi di perdita della vita e di insolvenza per perdita dell’impiego con oneri a carico del finanziatore.

CARATTERISTICHE

Per l’informativa generale di prodotto, visita la sezione trasparenza del gruppo Atlantide.